La nostra storia

Ejendals vanta una lunga storia che è motivo di profondo orgoglio. È grazie ai tanti successi che hanno costellato la nostra storia se siamo ciò che siamo oggi.

Ejendals fu fondata nel 1949 da Valfrid Ejendal a Leksand, in Svezia. Il nome della famiglia ha origine dal vicino lago Ejen. L'azienda proponeva una linea di abbigliamento che comprendeva guanti da lavoro prodotti localmente; i clienti erano perlopiù le industrie e gli opifici della regione.

Una crescente richiesta di qualità
Mano a mano che la domanda cresceva, Ejendals iniziò a cercare fornitori che fossero in grado di soddisfare le esigenze richieste in termini di qualità ed efficienza. Per questo motivo parte della produzione venne trasferita in Cina. Con gli anni l'attività si è ampliata, mentre i centri di ricerca, sviluppo e test sono rimasti in Svezia e Finlandia.

Calzature antinfortunistiche
Negli anni Settanta, Ejendals inserì le scarpe di sicurezza nella propria gamma di prodotti. Poco dopo, iniziò la collaborazione con l'azienda finlandese Urho Viljanmaa OY, produttrice delle calzature protettive Jalas®. Con la sua acquisizione, nel 2008, nacque il Gruppo Ejendals.

Recenti espansioni
Per molti anni leader del settore nei Paesi scandinavi, Ejendals ha ampliato la sua attività in altre zone d'Europa, come Germania, Regno Unito, Francia, Benelux, Italia, Polonia, Paesi baltici e Russia. Molti mercati ci aspettano e noi siamo estremamente ottimisti riguardo la nostra continua espansione.

Ancora un'azienda di famiglia
Ejendals è ancora un'azienda a conduzione familiare, ora gestita dal nipote di Valfrid, Marcus Ejendal. Il fatturato annuo supera i cento milioni di euro.