Protezione chimica

Se maneggiate oli e sostanze chimiche senza proteggere le vostre mani, vi esponete non solo al rischio di danni all'epidermide ma anche a possibili danni al sistema nervoso e agli organi vitali. Inoltre, tali sostanze potrebbero dare origine a irritazioni cutanee, ipersensibilità e danni da corrosione. 

CHIEDETE A NOI
Utilizzate sempre la nostra guida alla protezione chimica o consultate i nostri rivenditori al momento della scelta dei guanti. Tutti i guanti di protezione chimica sono testati e approvati in base alla norma EN 374 relativa ai rischi legati a prodotti chimici e microorganismi. I guanti di protezione chimica sono progettati per l'uso giornaliero e, a volte, per periodi di tempo ancora più brevi.


ASPETTI DA VALUTARE AL MOMENTO DELLA SCELTA DEI GUANTI DI PROTEZIONE CHIMICA:

  • Un guanto che offre una buona protezione da un determinato agente chimico potrebbe proteggere molto poco da eventuali miscele di sostanze chimiche.
  • Di norma, i guanti di protezione chimica sono studiati per l'uso giornaliero. Non devono essere riutilizzati.
  • Un guanto usato è contaminato dal punto di vista chimico e vi è il rischio che la cute sia esposta a sostanze pericolose quando questo viene manipolato.
  • Le temperature più elevate accorciano il tempo necessario per la penetrazione dell'agente chimico.
  • Materiali più spessi generalmente comportano tempi di penetrazione più lunghi.
  • Una volta che un agente chimico viene assorbito, continua a penetrare (permeare) il guanto di protezione.
  • La permeazione attraverso un guanto di protezione avviene a livello molecolare e, quindi, non è visibile a occhio nudo.
  • Anche i guanti migliori perdono le proprie proprietà protettive se subiscono danni meccanici o se l'agente chimico è penetrato nel materiale.
  • Gli agenti chimici fortemente corrosivi possono distruggere il materiale del guanto, causandone la decomposizione prima ancora del tempo di penetrazione specificato.

PERMEAZIONE: è un processo in cui la sostanza chimica viene assorbita e attraversa il materiale del guanto a livello molecolare.

PENETRAZIONE: comporta il passaggio della sostanza chimica attraverso fori di spillo e altre imperfezioni nel materiale del guanto.

DEGRADAZIONE: avviene quando la resistenza fisica del materiale del guanto si deteriora a causa dell'azione di una sostanza chimica.

LE MISCELE DI SOSTANZE CHIMICHE POSSONO AVERE RISULTATI IMPREVISTI
Due sostanze chimiche con caratteristiche note possono produrre effetti imprevisti quando vengono miscelate. Dato l'enorme numero di sostanze chimiche commercializzate, è virtualmente impossibile testare tutte le possibili combinazioni delle stesse. Esistono modelli per la stima degli effetti combinati in base a quanto è noto in merito agli agenti chimici che compongono le miscele. Tuttavia, presuppongono la disponibilità dei dati e il fatto che i vari agenti chimici coinvolti abbiano il medesimo meccanismo d'azione. Questo significa che i modelli possono essere utilizzati solo per gruppi di agenti chimici che agiscono in modo simile e non per le complesse miscele a cui siamo esposti nella realtà.

Contattate uno dei nostri rivenditori e fatevi aiutare a trovare un guanto adatto alla protezione dalle specifiche miscele di prodotti chimici che vi interessano.